Prezzemolo lavora per me!

Vi ho parlato della mia recente passione per gli investimenti di borsa e il trading online e spero di non annoiarvi con questo argomento perché a me invece appassiona moltissimo, soprattutto da quando sono diventata bravina e ho cominciato a guadagnare qualche soldino!

Ho recentemente scoperto il funzionamento dei CFD. E se non avete idea di che cosa siano ve lo spiego io semplice semplice e papale papale: in pratica voi entrate nella piattaforma di trading, questa è gestita da un broker che vi vende dei contratti che si chiamano CDF, quando li comprate dovete decidere se secondo voi il titolo andrà in crescendo o in calando, se ci azzeccate il gioco è fatto! Incasso garantito!

Mi è capitato da poco di fare questo giochino con le azioni di un una società che si occupa di parchi divertimenti in USA, e allora ho pensato: e Prezzemolo? Così cerca e ricerca (per la verità ho cercato davvero poco) e ho scoperto che Gardaland fa parte del gruppo Merlin Entratertainments.

La Merlin è una società Britannica che gestisce parchi divertimento in tutta Europa, e che sul vecchio continente è seconda solo alla Disney.

Allora mi sono detta che Prezzemolo avrebbe lavorato per me, e ho pensato di investire nelle azioni di questa società.

Naturalmente la Marlin possiede anche altri parchi divertimento, ma la mia attenzione è stata attirata dal grandioso parco di divertimenti situato sulle rive del lago di Garda, sul versante Veneto. Negli anni della crisi successivi al 2008, i parchi divertimento, compresi quelli nazionali, hanno purtroppo dovuto tagliare spese e investimenti per continuare a rimanere in piedi. Ora non dico che in orario di chiusura avreste visto prezzemolo spazzare il cortile di fronte alla biglietteria, ma poco ci mancava.

Fortunatamente però, dal 2015 in avanti la situazione è andata migliorando e Gardaland ha incassato solo in quell’anno, ben 116 milioni di euro, con una crescita del 9%.

La Merlin era ed è comunque una società lungimirante e ben piazzata sul mercato e invece di chiuderei battenti in tempo di crisi lasciando al suo in riva al lago il simpatico draghetto, ha pensato di investire ben 16 miliardi di euro in innovazione.

La stagione dei parchi divertimento non è più solo estiva, perché i parchi organizzano feste a tema e aperture invernali con un sacco di attrazioni e divertimenti. Per cui i suoi incassi non sono più stagionali, le quotazioni di oggi delle azioni Merlin registravano un + 1,49 di tutto rispetto.

Lascia un commento