Investire in un parco divertimento

Vi ho raccontato che ultimamente mi sono appassionata al mondo del trading online. Mi sono iscritta ad una piattaforma di trading online, scegliendola con cura, perché volevo che fosse semplice da usare, a prova di principiante negata per la tecnologia.

Lo sapete che mi piace raccontarvi tutte le mie esperienze, quindi anche questa volta, come le precedenti, dovrete sorbirvi il mio periodo di passione da trader. Se a un certo punto diventerò milionaria grazie agli investimenti in borsa sarete i primi a venirlo a sapere!

Detto questo, passiamo al dunque, perché quando si parla di investimenti il tempo è denaro: premesso che non sono ancora particolarmente brava e che a volte, mannaggia a me, mi è capitato di perdere un po’ di soldi, comunque mi ci sto mettendo d’impegno, e ultimamente qualche bella soddisfazione l’ho anche avuta.

Quando mi metto alla ricerca di società sulle quali investire i faccio un po’ guidare da quelli che sono i miei interessi e le mie passioni, il cinema per esempio, o la musica o come in questo caso i parchi divertimenti!

Sea World Parks & Entratainment

Si tratta di una società statunitense che gestisce parchi divertimento, tra le quali i famosi acquari SeaWorld. Non so se ne avete mai visitato uno, ma al solo pensiero torno immediatamente bambina. La maggior parte delle strutture gestite da questa società sono dislocate per mezza Florida, in particolare nella zona di Orlando, ma non sono le sole, ce ne sono anche nel resto degli Stati Uniti.

Il fatto di avere queste strutture di divertimento in territori con un clima caldo per praticamente tutto l’anno permette alla società di avere incassi costanti durante i 365 giorni dell’anno.

La compagnia è nata nel 1989 e quindi ha ormai parecchi anni di esperienza sulle spalle nel settore dell’intrattenimento e dei parchi tramatici. Se ci soffermiamo sugli aspetti borsistici, posso assicurarvi, dopo aver fatto i miei compitini ed aver analizzato con attenzione i grafici, che nell’ultimo periodo le azioni sono cresciute in modo abbastanza costante.

La ripresa economica dell’ultimo anno da parte degli USA, ha fatto si che la gente ricominciasse a spendere denaro in vacanze e in divertimento, facendo quindi lievitare gli incassi dei parchi divertimento.

Se poi ci soffermiamo un po’ a leggere le analisi degli esperti si prevede che anche l’anno a venire risulti promettente per cui consigliano un investimento sulle azioni di questa società nel medio e lungo termine.

Lascia un commento